Conferenza interreligiosa a Nanded India con la Comunita’Sikh

Una delegazione del Mandir della pace, composta da Gabriella Lavorgna(Presidente Fondazione Mandir e membro di Religions for Peace, sezione italiana) :

Padre Ernesto Piacentini(teologo Francescano)
Lucia Di Spirito (giornalista )
Marina Caroli(giornalista)
Rosalba De Vita(socio sostenitore)

e’ stata invitata a partecipare alla Conferenza internazionale interreligiosa , promossa dal Guru Gobind Singh Institute, of engineering&tecnology, dal 25 al 28 settembre 2008 in Nanded (India), per celebrare il terzo centenario di Gurtagaddi(ordination of Guru Granth Sahib as Eternal Guru of the Sikhs).
Lo scopo e’ di promuovere il dialogo interreligioso, per lo sviluppo e l’approfondimento della conoscenza dei credo religiosi, in modo di aprire le porte alla comprensione degli stessi.
Il messaggio non e’ solamente rivolto alla Comunita’ Sikh ma all’umanita’ intera.
Non e’ un tentativo di fusione delle religioni ma e’ un modo di apprezzare le similitudini e valutare le differenze.
Queste iniziative tendono a ridurre i conflitti globali e promuovere la Pace, ha detto BHAI Sahib MOHINDER Singh, Chairman, Guru Nanak Nishkam Sewak Jatha UK.
Questa Conferenza riunisce accademici, capi spirituali e rappresentanti della societa’ civile .
I 4 giorni della conferenza serviranno come un Pre-Parlamento dell’evento futuro che si svolgera’ nel dicembre 2009 in Australia , Melbourne , promossa dal WCRP
Speakers e delegati da tutti i continenti e paesi come Usa, Canada, Inghilterra, India, East Africa, Australia, Dubai, e rappresentanti Europei delle religioni, incluso Induismo, Islam, Buddismo, Giudaismo, Cristianesimo , Bahai e Sikh partecipano alla manifestazione in programma.I loro interventi incoraggeranno i governi e la societa’ civile a rispettare le scritture di tutte le tradizioni in maniera omogenea.
La Conferenza internazionale e’ un preludio di una serie di celebrazioni e conferenze che saranno organizzate in tutto il mondo.
Sri Hazur Sahib, sara’ospite della piu’ grande celebrazione alla fine di ottobre 2008 quando il Primo Ministro dell’India , Dr.Manmohan Singh, e’ atteso per una visita della citta’
di Nanded.I Sikh sperano che il messaggio delle loro scritture vengano recepite da tutto il mondo attraverso queste e similari conferenze.
Sua Santita’, il ‘Dalai Lama, ha commentato, circa il tema della Conferenza, che la religione dovrebbe essere usata come base di fratellanza , tra fratelli e sorelle
Il dialogo attivo puo’costituire un reciproco arricchimento di pratiche spirituali ed etiche.Noi incoraggeremo la diffusione dei contatti secondo i seguaci delle differenti religioni e a visitare i luoghi di preghiere e di pellegrinaggio.

Il Sindaco della citta’di Nanded, Sri Hazur , ha invitato tutti gli speakers e i delegati per visitare la citta’ e i luoghi sacri Sikh

shantij

Vedi Curriculum vitae

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.