La tisana d’autunno per affrontare il passaggio stagionale

ayurveda

Tisana d’autunno:
Rosmarino, Cannella, Bardana e Pilosella
(in parti uguali).

Mettere un cucchiaino di Cannella e di Bardana in 1 litro d’acqua, coprire e portare ad ebollizione, poi abbassare la fiamma e lasciare sobbollire per altri 10 minuti. Quindi aggiungere un cucchiaino di Rosmarino e di Pilosella, e lasciare a macerate il tutto per altri 10 minuti. Infine filtrare e sorseggiare durante il giorno.
Rosmarino sostiene il metabolismo, la centratura di pensieri e l’attività mentale, il lavoro del fegato, la digestione oltre ad avere proprietà balsamiche
Assieme a Bardana, pianta che aiuta il fegato e i processi di depurazione, mantiene una belle pelle, uno sguardo vivo e dei capelli sani.
Pilosella contrasta la tendenza a incamerare e trattenere liquidi, tipica di questa stagione, favorendo la diuresi.
Cannella porta una nota gioiosa e allegra, stimolando il metabolismo e il tono fisico, mantenendo alto l’umore e allontanando le malattie di stagione

Il Giardino di Pimpinella

shantij

Vedi Curriculum vitae