Un percorso di guarigione :riflessioni di Gabriella Lavorgna

L’estate scorsa ho partecipato ad una riunione per assistere alle prodigiose guarigioni ad opera di un guaritore brasiliano di nome Gilmar;quel giorno ero particolarmente frastornata perchè tornavo dal funerale di mia cognata (47anni) e questo appuntamento di Roma con Gilmar , già precedentemente preannunciato, l’avevo riservato per lei.
La sua anima aveva scelto di tornare “a casa” senza rinvii per aver terminato un percorso già tracciato.
Ho voluto comunque partecipare, per sperimentare questo dono divino ,arrivato sulle nostre strade, e poter trasmettere la giusta informazione al fine di rendere un utile servizio a chi ancora brancola nel buio della cecità e della sofferenza.
Ogni volta che assisto a questi eventi , ad opera di soggetti carismatici ,di natura sia laica che religiosa, non posso far a meno della riflessione di chi noi siamo veramente:
“Esseri di Luce che stanno facendo un’esperienza corporea!”..
Quindi la riconferma, che ci proviene da queste sperimentazioni in diretta, è per consequenzialità, riferita al percorso di luce, ovvero all’Energia Onnipervadente, essendo la stessa per l’appunto la vivificazione del corpo materiale, che ha bisogno di essere alimentata da se stessa, senza l’offuscamento e l’ingombro della densità mentale che ostruisce il risveglio della coscienza animica.
Questo è il vero significato per interpretare la malattia, che non è punizione di alcun Dio , ma avvertimento di disarmonia nella connessione simbiotica di corpo-mente-spirito.
Ben vengano persone come Gilmar , che offrono ,con la loro testimonianza ed operosità, la prova tangibile che il miracolo della guarigione fisica avviene solo se si comprende questo meccanismo che si attiva quindi attraverso la guarigione spirituale.
Ciascuno di noi può essere Gilmar perchè nell’uomo , scintilla divina ad immagine e somiglianza del Padre, c’è la chiave dell’Onnipotenza, dell’Onnipervadenza e dell’Onniscienza: Ma il velo dell’ ignoranza non gli consente di vedere oltre i 5 sensi!….e per risvegliarsi ha bisogno di prove ….!
I Maestri di spiritualità di ogni epoca, da Cristo a Krisna , a Budda, hanno perpetuato questo messaggio ed ora in questo millennio ,dilaniato da forze laceranti ma presagito da radicali cambiamenti , è quanto mai necessario per convergere in unica direzione ,diffondere a questa Umanità, tramite il pensiero, la parola e l’azione, la parola d’ordine: Risveglio!…
ottobre 2005
Gabriella Lavorgna-Pres.Ass.ne “Il Mandir della Pace”

shantij

Vedi Curriculum vitae

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.