Le proprietà terapeutiche dello zenzero!

Lo zenzero viene usato da sempre per aggiungere un tocco piccante, un gusto pungente e una qualità fragrante alle creazioni culinarie in tutto il mondo. Ma questa versatile spezia viene anche usata per le sue proprietà medicinali da millenni.
Comunemente chiamata radice di zenzero, la parte più importante dal punto di vista nutritivo della pianta dello zenzero è in realtà il rizoma (più un gambo sotterraneo che una radice). Di seguito sono solo alcuni dei numerosi benefici alla salute per i quali lo zenzero è famoso:
• Sollievo a livello gastro-intestinale – lo zenzero agisce efficacemente riducendo i sintomi di nausea mattutina e da viaggio, nausee in genere, vomito e capogiri. Inoltre, lo zenzero aiuta ad elaborare proteine e cibi grassi, favorendo la digestione.
• Effetti anti-infiammatori – lo zenzero contiene agenti anti-infiammatori importanti chiamati “gingeroli” ed è perciò efficace nell’alleviare i sintomi causati da malattie che hanno origine da infiammazioni.
• Supporto del sistema immunitario – lo zenzero favorisce la sudorazione sana, una importante funzione dell’organismo. La sudorazione non solo disintossica l’organismo, ma fa inoltre sì che gli elementi che combattono i germi vengano portati negli strati esterni della cute.
• Riduce la febbre – lo zenzero ha un effetto riscaldante, che facilità la riduzione della febbre. Questa proprietà lo rende inoltre un antistaminico e un decongestionante naturale.
• Causa la morte di cellule cancerose nel carcinoma ovarico – in esperimenti di laboratorio presentati al 97° convegno annuale della American Association for Cancer, è stato dimostrato che i “gingeroli” (il principio attivo principale dello zenzero) causano la morte di cellule cancerose nel carcinoma ovarico.
• Inibisce la crescita di cellule cancerose nel cancro colorettale – ricerche presentate ad un convegno di esperti in oncologia nel 2003 (“Frontiers in Cancer Prevention Research”, Frontiere nella ricerca della prevenzione del cancro) suggeriscono che i “gingeroli” giocano inoltre un ruolo nell’inibizione della crescita di cellule cancerose nel cancro colorettale.
• Abbassa il colesterolo LDL – studi recenti hanno dimostrato che lo zenzero aiuta a ridurre la quantità di colesterolo assorbita nell’organismo.
Come incorporare questa spezia miracolosa nella propria dieta? È possibile aggiungerla agli alimenti o metterla in infusione in acqua bollente .Lo zenzero è uno degli ingredienti più importanti per una formula disintossicante.

shantij

Vedi Curriculum vitae

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.