LIBERO ARBITRIO E LA LEGGE DEL KARMA

Riflessioni elaborate sul Tema :LIBERO ARBITRIO E LA LEGGE DEL KARMA
Dal mio libro’’Lo specchio dell’anima’’
Per comprendere la legge dell’universo e come il destino umano sia subordinato ad essa bisogna conoscere Il concetto di libero arbitrio ,connesso alla legge del Karma , parola che in sanscrito significa azione e che fornisce elementi di equita’ e di giustizia a tutti gli Esseri Viventi, rappresentando il destino, il bagaglio di vite passate, le azioni positive o negative compiute nelle stesse e le loro conseguenze. Al Karma, ovvero ai debiti accumulati e che determinano il tracciato del proprio destino, si interpone la legge del Dharma , ovvero delle buone azioni, che hanno la proprieta’ di deviare o modificare il percorso della propria vita per effetto del libero arbitrio. In primo luogo dobbiamo sapere che benché tutti gli uomini ne siano dotati, non tutti lo usano. Il libero arbitrio è la capacità di agire nella direzione desiderata, volontariamente e indipendentemente da influenze avverse, siano esse di natura esterna o interna a noi stessi. Il più delle volte infatti, quando crediamo di fare qualcosa volontariamente, con i nostri mezzi, in realtà sono le forze meccaniche della nostra personalità, le sue tendenze e i suoi desideri, che agiscono, condizionando la nostra azione e lasciando la nostra volontà sospesa nell’oscurità. Per comprendere meglio questo processo, facciamo, al riguardo, un esempio semplice: supponiamo cioè di trovarci con un individuo che incominci ad insultarci e ad offenderci; automaticamente e senza neanche rendercene conto, reagiamo con rabbia, restituendo al mittente, ancora più insulti ed offese di quelle ricevute. Tale comportamento purtroppo è abbastanza comune ai nostri giorni; ma cosa è successo realmente in questa situazione? Abbiamo agito usando il nostro libero arbitrio o abbiamo invece operato istintivamente, meccanicamente, facendoci influenzare da un avvenimento esterno, da una forza estranea (l’individuo che ci insulta)? L’uomo possiede, dunque, grazie al Libero Arbitrio, la possibilità di cambiare direzione e la capacità di non lasciarsi trascinare dai propri impulsi, dai propri desideri o anche dai propri pensieri. L’uomo è in grado di cambiare tutto, con un atto di volontà chiara e decisa e può riuscirci grazie alla libertà che possiede ,agendo sotto la propria Responsabilita’ .E’ pur vero, tuttavia, che l’essere umano tende molto spesso a scaricare sugli altri senza rendersi conto che rinunciando alle Responsabilita’ rinuncia al Libero Arbitrio, di conseguenza alla propria liberta’ di scelta, rimanendo passivo e bloccando la propria evoluzione sulla terra. Essere Uomo significa Essere Responsabile delle proprie azioni e di avere il Coraggio di vivere in prima persona la Vita superando le paure. I giovani mostrano piu’ coraggio ed e’ compito degli adulti sostenerli. Per concludere, come abbiamo già detto, sebbene l’Uomo subisca anche il condizionamento del proprio Karma, creatosi nel corso dei millenni, e vita dopo vita, grazie però alla sua ”Divinità Interna”, il proprio Se’,egli può volontariamente far cambiare rotta alla propria vita, operando un processo alchemico nel superare gran parte del proprio karma negativo. La stessa cosa succede con gli impulsi interni, e ugualmente per l’uomo è possibile, grazie ad un atto volontario e contrario a quegli impulsi, operando cioè con il proprio Libero Arbitrio, riuscire a ritrovare il dominio di sè stesso.
M.Gabriella Lavorgna Pres.Fondazione no profit Il Mandir della Pace

shantij

Vedi Curriculum vitae

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.