Presentazione del libro “Lo specchio dell’anima”, di M. Gabriella Lavorgna

copertina-libro-lo-specchio-dellanima
In copertina: Opera di Lorenzo Ostuni: “lo specchio dell’anima”, incisione a diamante

 

Nell’ ambito del Meeting ”L’Oriente incontra l’Occidente”, iniziativa promossa dalla Fondazione no profit “Il Mandir della Pace”, svoltosi ad Assisi dal 1 al 3 nov. 2014 che prevede conferenze, tavole rotonde, proiezioni di documentari, rassegna di arti visive, ma anche momenti di spettacolo (danza, musica e poesia) ad opera di qualificati esponenti del mondo scientifico, medico, giornalistico, religioso, artistico e culturale che si alternano per sviluppare tematiche di Pace, di solidarietà, nel rispetto dei diritti umani per una Cooperazione tra popoli d’Oriente ed Occidente, è stato presentato dalla Dr.ssa Patrizia Patti, a cura del giornalista televisivo Paolo Musumeci, l’inedito libro “Lo specchio dell’anima”- La logica del Creato… nel grande gioco della Vita, della scrittrice Maria Gabriella Lavorgna, Presidente della Fondazione. Testimonianze e riflessioni dell’autrice sul vero Senso della Vita.

Un viaggio introspettivo, nella Realizzazione del proprio Sè, in una visione del Mondo, attinta alla fonte dell’antica saggezza vedica, definita con il termine “Maya”, ovvero illusione! “Maya” è ciò che offusca la visione della Realtà e che le ha consentito di superare – per non dire abbattere – il velo dell’ignoranza, cercando di interpretare la Logica del Creato come strumento di Verità.

Il gioco della Creazione – afferma Gabriella Lavorgna – è la riflessione speculare del bianco e del nero, del positivo e negativo, che si ricongiunge al concetto di “Unità”, nell’ottica dell’integrazione degli opposti !

Edizione”Fondazione Mandir della Pace”

Studio, progettazione grafica e stampa a cura della Tipografia Vallelunga di Roberto Giuliarelli


Clicca per acquistare online

shantij

Vedi Curriculum vitae