Gli obiettivi del Mandir attraverso la NCG TV

Ciò che si vuole rappresentare in NCG Communication, nella realizzazione degli obiettivi del Mandir della Pace, è un’Immagine di nuovi modelli socio- economici ripercorrendo i canali dell’
ARTE CULTURA COMUNICAZIONE
per costruire una linea di comunicabilità e collaborazione necessarie ad un fecondo rapporto intellettuale, etico, sociale ed umanistico, con una propria identità olistica e futurista ,che possa dare alle avanguardie culturali, alle nuove correnti artistiche, ai nuovi fermenti creativi quell’incitamento idoneo per continuare ad operare nel difficoltoso cammino della ricerca, profondamente ricompensati dalla limpidezza espressiva della solidarietà e della collaborazione, dalla libertà ,scolpita come atmosfera e come materia, dalla sensibilità e dalla adesione di chi opera alimentandosi delle grandi irradiazioni della Cultura, come somma di conoscenza. di esperienza, di tecnica acquisita nel tempo e di forze intellettuali, creative, operative, sociali, oltre che finanziarie, unite nel costituire il frutto del fervore e dell’entusiasmo , con il dovere morale e sociale della Grande Comunicazione Universale, per costruire una nuova Civiltà di pace del terzo millennio. L’obiettivo che si pone è quello di contribuire, attraverso i canali della Cultura , dell’Arte, della Scienza e della Comunicazione, in Pensiero, parole ed azioni , alla crescita della “Coscienza Umana” promuovendo la realizzazione di progetti ,volti a determinare nuovi modelli socio-economici, opportuni per lo sviluppo e la diffusione di una cultura di Pace. Una cultura di pace intesa come insieme di valori, atteggiamenti, tradizioni , modi di comportamento e stili di vita fondati sul rispetto per la vita, i diritti umani, la cessazione dei conflitti, e sulla promozione e la pratica della nonviolenza tramite l’educazione, il dialogo e la Cooperazione tra popoli da Oriente ad Occidente. L’oggetto che mi spinge ad operare nel settore della Comunicazione è proprio per poter condividere questa necessità ,che si rende sempre più opportuna sul piano dell’operatività , al fine di favorire l’aggregazione di una massa critica che determini sul piano evolutivo un’espansione di coscienza che caratterizzerà la Nuova Era.

Maria Gabriella Lavorgna Presidente Fondazione no profit ‘’Il Mandir della pace’’ www.shantimandir.eu

shantij

Vedi Curriculum vitae

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.